Come scegliere il colore di una porta da interno

Prodotti -

Come scegliere il colore di una porta da interno? Ecco una breve guida sul perché il colore di una porta può incidere in maniera importante sullo stile e l’arredamento di un’abitazione.

Sapevi che acquistando una porta Ermetika puoi scegliere il colore che preferisci?

Per facilitare l’inserimento delle nostre porte nel tuo spazio e trovare l’abbinamento giusto per il tuo arredamento, le nostre ante possono essere laccate con qualsiasi colorazione RAL.
Che si tratti di una nuova costruzione, di un lavoro di ristrutturazione o di un semplice cambiamento nella decorazione della casa, il colore degli elementi strutturali deve essere pensati con cura proprio perché si trattano di cose che non vengono cambiate spesso.
Per prendere una decisione sul colore delle porte da interno occorre valutare che tipologia di ambiente vogliamo ottenere. Gli approcci e le opinioni sono molteplici ma a grandi linee si possono intraprendere due strade: abbinare le pareti e le porte utilizzando la stessa tonalità oppure promuovere il contrasto tra i vari elementi della casa.
Nel primo caso, si cerca la creazione di un ambiente uniforme, armonioso e flessibile che possa trasmettere una sensazione di calma e rilassatezza. In questi casi, vengono solitamente scelte delle colorazioni chiare, sia in toni caldi come il bianco luce, l’avorio o il tortora sia in tonalità più fredde come il grigio o il blu. Quando si progetta un’ambiente omogeneo bisogna fare attenzione alle caratteristiche della stanza per non rischiare di ottenere un risultato indesiderato. Una colorazione troppo scura può far sì che la stanza risulti più cupa, più piccola e troppo buia.
Il secondo approccio invece è quello di spezzare l’armonia cromatica tra le parti trasformando la porta in un punto focale dell’ambiente. Attraverso questo metodo, le porte colorate ottengono un effetto moderno e molto divertente. Attenzione però a non sbizzarrirsi troppo con diverse tonalità per non rischiare di creare uno spazio troppo carico e poco accogliente.
Un buon suggerimento per la decorazione in questi contesti è quello di selezionare le laccature delle porte scegliendo tra i colori pantone di tendenza, così da sviluppare un progetto di tendenza e all’avanguardia.
Questi due metodi rappresentano due soluzioni agli antipodi tra le quali si possono naturalmente sviluppare infinite combinazioni intermedie: ad esempio le porte interne con due colorazioni differenti dove ciascun pannello si adatta alla stanza in cui si affaccia. Perciò non abbiate paura di osare e di far conoscere a tutti la vostra creatività!

Altre News

Prodotti
7 accessori irrinunciabili per la tua porta scorrevole
LEGGI TUTTO
Prodotti
Controtelai per pareti in intonaco o in cartongesso?
LEGGI TUTTO