Il Greige: una sfumatura contemporanea per arredare casa

News -

Il Greige è una tonalità non scontata, sofisticata e intramontabile, che cattura l’attenzione ma trasmette serenità, creando un legame tra tutti i colori di un unico ambiente, anche se diversi!

Che cos’è il Greige?

pantone greige - Ermetika

Il greige è un colore che racchiude in sé le sfumature del beige e del grigio, andando a creare una variante ibrida né troppo calda né troppo fredda. Definito come Warm Grey dalla nota azienda Pantone, racchiude tonalità che vanno dal cappuccino alla seta, dal tortora al grigio topo. È sinonimo di lusso, armonia e modernità e nasce dalla creatività di designers che sono riusciti a dar forma ad una tinteggiatura alternativa.
In realtà, non è una novità recente; il suo successo è dovuto al celebre stilista italiano Giorgio Armani che iniziò a sfoggiarlo nelle sue collezioni del 1980, rendendo le sue sfilate colme di eleganza, raffinatezza e unicità.
Tuttavia, è possibile notare come ritorni costantemente in voga, soprattutto nel mondo dell’interior design e dell’architettura. Infatti, lo stretto contatto con il mondo della moda e la sua versatilità lo hanno reso un colore affascinante e perfetto da utilizzare anche per l’arredamento di una casa.

Spunti perfetti per usare il Greige nel tuo arredo

Questa sfumatura primeggia dunque negli arredamenti delle case più moderne. In particolare viene scelta per le pareti, per gli accessori, per elementi d’arredo come divani e porte da interni, ma anche per piccoli dettagli che vanno a creare un ambiente unico, confortevole e moderno.
Può essere accostato a qualsiasi sfumatura, dai toni più tenui quali il bianco o il color cipria per ottenere uno spazio elegante e ospitale, dai sapori classici, a colori più brillanti come il verde smeraldo e il blu per un effetto vivace e ideale per una casa contemporanea.
Scopriamo insieme come utilizzare questo colore all’interno dell’arredamento di ciascuna stanza.

Zona notte

Greige nella zona notte - Ermetika

Nella zona notte, il greige viene spesso scelto per pitturare le pareti in modo da esaltare i colori presenti, senza che primeggi all’interno dell’ambiente. In questo modo permette di creare uno spazio unico, lussuoso e abbinamenti d’effetto, ad esempio con l’oro, l’argento o con sfumature di grigio se si desidera avere un fascino discreto, non solo sulle pareti, ma anche negli accessori e nei piccoli dettagli d’arredo, come un vaso o una lampada. Oppure lo si può utilizzare esclusivamente sulle pareti a contrasto con mobili bianchi che possono essere sia moderni che dal sapore antico, permettendo così di valorizzare e di dare un senso di vitalità all’intera stanza. Viene spesso scelto anche nei tessuti, ad esempio nella biancheria della camera da letto, come il copriletto, e nei tendaggi proprio perché riesce a trasmettere calma ed accoglienza.

Bagno

piastrelle del bagno - Ermetika bagno - Ermetika

Nel bagno sarebbe l’ideale scegliere il greige come sfumatura protagonista delle piastrelle, creando un’atmosfera di relax e di serenità per la mente e per il corpo. Accostate ad un soffitto bianco andranno a creare un ambiente ampio e più luminoso. Anche qui viene scelto come colore dei tessuti da bagno perché comunica equilibrio e tranquillità.

Living

Greige nel living - Ermetika Greige nel living - porta filo muro - Ermetika

In ambienti come il living, il greige è solitamente abbinato a materiali come il legno naturale, in modo che doni un’estetica classica ma totalmente alla moda, senza forzature. Può anche essere scelto in elementi d’arredo come il divano o una porta che vada a creare continuità con l’intera parete, come nel caso delle porte filo muro, oppure che crei un distacco con una maestosa porta ad anta doppia scorrevole di colore greige! Una porta per interni di colore greige è una soluzione fresca e alternativa che si sposa bene con un design classico ma anche retrò. Un living alternativo che sicuramente non passerà inosservato.

Cucina

cucina - Ermetika

Il Warm Grey è un’ottima soluzione anche per valorizzare antichi mobili della cucina che saranno rinvigoriti e rinfrescati dalla modernità di questo colore. Ridipingendo il soffitto della cucina in tale tonalità potrete anche valorizzare l’altezza della stanza. È la base se sei un amante dello stile shabby che permette di non appesantire l’ambiente e di creare un’atmosfera calda e accogliente.

Insomma il greige si adatta a qualsiasi tipo di design: dal classico al moderno, dallo shabby chic al minimalista, ma anche a qualsiasi tipo di stanza. È un trend che non sembra essere destinato a tramontare così facilmente!