Come montare un controtelaio scorrevole per cartongesso

Prodotti -

Scopriamo come montare un controtelaio scorrevole per cartongesso

Posa in opera del controtelaio EVOLUTION | versione cartongesso

ASSEMBLARE IL PRODOTTO

  1. Inserire il traverso di scorrimento (A) all’interno del cassonetto fino al click della linguetta (L).
  2. Posizionare il montante di battuta (C) e bloccarlo con le viti in dotazione (N° 2 autofilettanti Ø4,8×17) (Ved. Part. 2.1)
  3. Procedere al fissaggio del distanziatore superiore (B1) e inferiore (B2), con le apposite viti in dotazione (N°4 autofilettanti Ø4,8×17), necessari per mantenere esatta la quota della luce di passaggio (Ved. Part. 3.1 e 3.2)
  4. Utilizzare le guide inferiori per il fissaggio a pavimento
  5. Applicare i supporti per cartongesso

POSIZIONAMENTO DEL CONTROTELAIO
Nuove costruzioni:
Creare punti d’appoggio a quota esatta del pavimento finito e posare il controtelaio.
Pavimento esistente:
Posizionare il controtelaio direttamente sul pavimento. Per il fissaggio a terra usare i punti “F” (vedi figura 4).

ATTENZIONE
Posizionare il controtelaio a piombo facendo attenzione al piano.
NON MONTARE IL CASSONETTO PIU IN ALTO DEL PAVIMENTO FINITO

MONTAGGIO DELL’ANTA

come montare un controtelaio scorrevole per intonaco - montaggio anta
Una volta posato il controtelaio si procede al montaggio dell’anta.
I sistemi Ermetika sono adattabili ad ante in legno o in vetro. Le istruzioni di seguito riportate fanno riferimento ad un’anta in legno.

  1. Verificare se sono presenti tutte le componenti del Kit carrello per portata 100 kg ovvero: 2 carrelli a 4 ruote, 2 staffe, 2 guide porta autocentranti con pilastrini, fermaporta anteriore, viti e bulloni.
  2. Rimuovere il profilo di chiusura frontale del cassonetto ed estrarre la scatola degli accessori posizionata all’interno
  3. Fissare la guida autocentrante a pavimento o lateralmente, a seconda dello spessore della parete (come indicato nella fig. 3)
  4. Fissare le staffe sul pannello porta con le viti in dotazione.
  5. Fissare il paracolpi posteriore per regolazione della corsa dell’anta.
  6. Assemblare il kit carrelli sul binario.
  7. Regolazione, taglio e posa degli elementi di finitura verticali e di battuta (stipiti e cornici coprifilo) e relativo inserimento delle spazzole di guarnizione sul perimetro della porta e posizionamento delle cornici orizzontali
  8. Posizionamento del fine corsa in chiusura con possibilità di regolazione a seconda delle esigenze.

Per concludere, è necessario installare la maniglia e la relativa serratura sulla porta.

Se hai bisogno di ulteriori dettagli per capire come montare un controtelaio scorrevole da intonaco, guarda il video tutorial di montaggio su Youtube

 

 

Altre News

Prodotti
Le domande più frequenti che ci fanno i nostri clienti
LEGGI TUTTO
Prodotti
Come scegliere la finitura ideale per la tua porta filo muro
LEGGI TUTTO