Porte su misura: come sceglierle

News -

Quando si acquista o si ristruttura una casa, spesso ci si interroga su come scegliere la giusta dimensione delle porte, optando per una soluzione standard o su porte su misura.
La scelta delle porte è uno dei temi centrali quando si parla di nuova edilizia o di ristrutturazioni. Le misure standard delle porte interne, sono quasi sempre dettate dalle normative comunali e seguono una tabella di dimensioni precisa non solo per una questione di costo ma anche per facilitare la gestione del cantiere.

porte scorrevoli su misura

Tuttavia, compaiono frequentemente situazioni di difficile risoluzione dove il montaggio di una porta su misura può fare la differenza. La possibilità di adattare l’apertura dei vani alle necessità di ciascuno è il principale vantaggio di questi prodotti in quanto diventano una risposta precisa ad un’esigenza legata a casistiche più o meno complesse. Si pensa, ad esempio, al caso di persone con difficoltà motorie o anche alle ristrutturazioni in contesto storico dove le tramezzature sono invariabili.

Inoltre, queste porte sono elementi che, per via della totale possibilità di personalizzazione, rispecchiano esattamente ciò che il cliente ha immaginato a livello estetico rendendo l’ambiente unico e speciale.
Il varco di passaggio standard di una porta è di 80 cm di larghezza per 210 cm di altezza e in qualsiasi caso bisogna tenere conto che queste dimensioni non corrispondono al foro praticato nella parete per la sua installazione. Questa precisazione è soprattutto rilevante per quando riguarda le dimensioni dei controtelai per porte a scomparsa dove occorre considerare almeno il doppio della larghezza della porta che si intende installare.

Infatti, nella progettazione delle porte interne è assolutamente fondamentale controllare la larghezza della parete dove verrà posizionata la porta considerando gli ingombri del telaio o del cassonetto, l’altezza della stanza a pavimento finito e infine lo spessore della muratura e la sua composizione materica.
Per tutte queste ragioni la nostra azienda si è specializzata sin dall’inizio nella produzione di porte con dimensioni fuori standard, come ad esempio le porte scorrevoli a tutt’altezza, più piccole o larghe delle dimensioni standard dei controtelai. Le dimensioni fuori standard delle porte variano tra i 60 e i 120 cm di larghezza e tra i 200 e i 270 cm di altezza.

Questa caratteristica ci permette di offrire soluzioni personalizzabili, versatili e tecnicamente perfette per risolvere problematiche apparentemente insuperabili.

Le porte più larghe rispetto alle dimensioni standard creano ambienti raffinati e molto confortevoli così come le porte alte fino al soffitto aiutano a cambiare la percezione di una stanza rendendola ancora più elegante. Per facilitare la vostra ricerca delle porte ideali su misura abbiamo messo a vostra disposizione il configuratore di prodotto che in 4 semplici passaggi è in grado di guidarvi in questo percorso.

Altre News

News
Bonus ristrutturazione: i vantaggi per le porte scorrevoli
LEGGI TUTTO
News
Ermetika al Ecobuild 2017
LEGGI TUTTO